Dieta chetogenica dei 21 giorni: che cos’è e come farla?

Dieta chetogenica dei 21 giorni

Hai mai sentito parlare della dieta chetogenica dei 21 giorni? prosegui nella lettura

Mangiare grasso per perdere grasso. Questa frase, detta così sembra uno scherzo o il frutto dei deliri di un pazzo, invece è il risultato di studi che hanno dimostrato che il modo più efficace e veloce per perdere grasso corporeo è proprio quello di seguire un regime alimentare composto almeno per il 60% da grassi. 

Ma com’è possibile? 

Dipende tutto da un fenomeno chiamato chetosi, ovvero una condizione in cui si ritrova l’organismo quando, in assenza di fonti di glucidi, intacca le cellule di grasso per ricavarne energia producendo i corpi chetonici.

Ovviamente la premessa essenziale per far sì che l’organismo entri in uno stato di chetosi, è un’assunzione minima o quasi nulla di carboidrati. 

Il meccanismo è dunque molto chiaro: 

  • Alza il livello di assunzione dei grassi
  • Abbassa quello dei carboidrati
  • Mantiene normale quello delle proteine.

Attenzione però a non fare l’errore di pensare che questa possa essere una dieta fai da te; trattandosi di un’alimentazione squilibrata è necessario affidarsi a un professionista in modo che possa personalizzarla in base alle singole esigenze e storie cliniche, inoltre ogni sviluppo è da tenere monitorato.

Con Shape YourSelf avrai un piano alimentare studiato su misura per te e, grazie al metodo basato sulla chetogenica facilitata, non dovrai sconvolgere totalmente le tue abitudini alimentari, potrai in sostanza continuare a mangiare i tuoi alimenti preferiti senza troppi sacrifici e rinunce.

Perché la dieta chetogenica dei 21 giorni ha un altissima percentuale di successi?

Rapportata ad altri regimi alimentari, la dieta chetogenica dei 21 giorni è risultata la più rapida ed efficace nella perdita di grasso corporeo, essa infatti permette di registrare un significativo decremento di peso (fino a 10 kg) in un tempo decisamente ridotto (3 settimane appunto).

Questo è anche uno dei motivi per cui viene molto utilizzata anche nel trattamento di pazienti affetti da obesità o importante sovrappeso.

In questo arco temporale per esempio il corpo arriva ad adattarsi allo stato di chetosi, ovvero induce il proprio metabolismo a utilizzare i grassi come principale fonte energetica.

Il limite di 21 giorni non è stabilito a caso, lo stato di chetosi indotto da questa dieta può risultare dannoso per l’organismo se protratto per troppo tempo o se non supervisionato.

Non è quindi il caso di improvvisarsi medici o nutrizionisti, è necessario invece affidarsi alle indicazioni di uno specialista, che possa monitorare tutto il percorso dall’inizio alla fine, garantendo una buona riuscita della dieta ed evitando danni all’organismo.

ESEMPIO di piano alimentare settimanale in un regime di dieta chetogenica

Ti voglio ricordare che con il metodo Shape yourself tu non dovrai seguire nessuna dieta particolare, questa che vedrai qui di seguito è a scopo informativo. 

Lunedì 

  • Colazione: uno yogurt greco con fiocchi d’avena o noci brasiliane
  • Pranzo: una porzione di tacchino con verdura a foglia verde 
  • Cena: pesce bianco con ortaggi cotti a vapore

    Martedì 
  • Colazione: un uovo + una porzione di spinaci in padella
  • Pranzo: 50 grammi di formaggio con insalata verde
  • Cena: una porzione di bresaola con contorno di peperoni e melanzane grigliate

    Mercoledì
  • Colazione: una tazza di caffè (non zuccherato) con due fette di pane tostato e marmellata (senza zuccheri aggiunti)
  • Pranzo: prosciutto crudo con fagiolini cotti al vapore 
  • Cena: zuppa di verdure

    Giovedì
  • Colazione: due fette di pane integrale con bresaola e una porzione di formaggio 
  • Pranzo: un filetto di salmone con zucchine in padella 
  • Cena: petto di pollo con insalata

    Venerdì 
  • Colazione: una tazza di tè (non zuccherato) con una fetta di pane tostato 
  • Pranzo: una ciotola di riso + broccoli
  • Cena: un trancio di tonno grigliato con verdure in padella 

Sabato 

  • Colazione: una frittata di zucchine con contorno di asparagi 
  • Pranzo: una porzione di formaggio con insalata pollo e avocado 
  • Cena: una porzione di tacchino con pisellini e carotine

    Domenica 
  • Colazione: un avocado cotto al forno, una spremuta di arancia 
  • Pranzo: una porzione di pesce bianco con broccoli in padella 
  • Cena: carne di maiale con contorno di cavolfiore al vapore

Una dieta adatta alle tue abitudini

Grazie al metodo Shape YourSelf puoi seguire una dieta adatta alle tue abitudini e i tuoi gusti, rendendo così il percorso verso il dimagrimento più facile e piacevole da seguire, inoltre grazie all’aiuto dei chetoni introdotti direttamente dall’esterno il processo di chetosi sarà istantaneo, evitandoti inutili sofferenze e rinunce legate alla dieta. 

Scopri subito qual è il percorso più adatto alle tue esigenze, richiedi una consulenza gratuita direttamente con l’ideatrice del metodo Shape YourSelf, Lara Cocchi.

Compila il form qui sotto.

Condividi l'articolo!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on email

Ti potrebbe interessare anche...

Scarica Ora la Tua Guida Ufficiale della Dieta Chetogenica!

Inserisci la Tua Email per ricevere subito la Guida!