dieta pre-intervento

Sai qual è la dieta pre-intervento più consigliata dagli specialisti prima della chirurgia bariatrica?

Ad oggi l’obesità rappresenta una condizione patologica diffusa nei Paesi industrializzati, colpendo circa il 20-30% della popolazione, in aumento. L’obesità patologica è associata a molte malattie croniche e debilitanti, come diabete di tipo 2, ipertensione, sindrome metabolica, apnee notturne e patologie respiratorie, problemi articolari etc. Esse possono condizionare la salute e la qualità della vita della persona abbreviando, allo stesso tempo, le aspettative di sopravvivenza media. Dunque, la dieta pre-intervento è uno dei trattamenti più efficaci.

Perchè il paziente obeso deve fare una dieta pre-intervento?

Lo studio “Comparison of a very low-calorie-ketogenic diet with a standard low-calorie diet in the treatment of obesity” è incentrato su un gruppo di pazienti obesi divisi in 2 gruppi. Uno seguiva la dieta chetogenica e un altro la dieta a basso contenuto calorico standard per un periodo di 12 mesi. In un gruppo di pazienti obesi, la dieta chetogenica è risultata significativamente più efficace di una dieta standard a basso contenuto calorico. Dopo un anno di osservazione si è constatato che la dieta pre-intervento,(la chetogenica), ha portato ad una perdita di più del 10% del peso di partenza nella maggior parte dei pazienti.

dieta pre-intrvento

Un altro studio “Very low-carbohydrate ketogenic diet before bariatric surgery: prospective evaluation of a sequential diet” ha valutato l’efficacia di un regime dietetico chiamato dieta preoperatoria in pazienti con obesità patologica con e senza diabete mellito di tipo 2. Il gruppo esaminato è stato programmato per la chirurgia bariatrica. I risultati sono stati molto interessanti: il peso corporeo, l’indice di massa corporea, la circonferenza della vita e la circonferenza del collo erano significativamente inferiori. Nei pazienti con diabete di tipo 2, i livelli di glucosio plasmatico a digiuno sono diminuiti in modo significativo. Tutto questo ha consentito la riduzione dei farmaci per i diabetici e la fame è diminuita durante il periodo della dieta.

dieta pre-intervento

Ancora una volta si è dimostrato come una dieta pre-intervento, nello specifico la chetogenica, possa portare a dei risultati sorprendenti.

Qui di seguito troverai gli articoli in lingua originale per intero:

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/24584583

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25005809/

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Go top